Gruppo Genitori

Obiettivo

L'assemblea dei genitori della scuola di diploma per le professioni sanitarie viene costituita allo scopo di interessare tutti i genitori ai vari aspetti della scuola con l'intento di presentare alle istanze competenti i desideri e problemi dei genitori in merito alla vita scolastica, di intrattenere un colloquio con le varie componenti della scuola, nonché di promuovere i rapporti fra i genitori.

Art. 1 - Composizione

L'assemblea dei genitori è composta dai detentori dell'autorità parentale sugli allievi iscritti alla scuola.

Art 2 - Diritto di voto

In assemblea ogni famiglia ha diritto ad un unico voto, indipendentemente dal numero dei figli che frequentano la scuola.

Art. 3 - L'assemblea dei genitori ha i seguenti compiti

  • approvare il regolamento e propone eventuali modifiche;
  • nomina il comitato;
  • nomina i suoi rappresentanti in commissioni di studio e consultative;
  • discute problemi concernenti i rapporti fra scuola ed allievi e fra scuola e famiglia, presentando eventuali proposte al Consiglio di Direzione ed ai docenti;
  • promuove serate informative per approfondire la conoscenza dei vari problemi inerenti la scuola;
  • delibera sul programma di massima presentato dal comitato.

Art. 4

Il comitato è l'organo esecutivo dell'Assemblea dei genitori, composta da 5 a 15 membri.

Le decisioni sono prese a maggioranza semplice dei componenti presenti del comitato. In caso di parità decide il voto del presidente.

La durate del suo mandato è di un anno scolastico e i suoi membri sono rieleggibili.

Art. 5 - Compiti del comitato

  • convocare l'assemblea;
  • formula eventuali proposte da sottoporre all'assemblea;
  • attua e coordina le decisioni prese dall'assemblea;
  • designa il presidente ed i suoi rappresentanti all'assemblea dei delegati delle assemblee dei genitori di altre scuole;
  • cura gli interessi morali, materiali e finanziari.

Art. 6 - Convocazioni

L'assemblea ordinaria ha luogo ogni anno entro 2 mesi dall'inizio dell'anno scolastico, ed è convocata dal comitato uscente che la dirige fino al rinnovo delle cariche.

L'assemblea dei genitori è convocata ogni volta che il comitato le ritiene necessario o su richiesto di 1/10 degli aventi diritto.

La convocazione deve contenere l'ordine del giorno ed essere inviata ai genitori almeno otto giorni prima, salvo in casi di particolare urgenza. La lettera di convocazione serve quale carte da voto.

Art. 7

L'assemblea può validamente deliberare con qualsiasi numero di presenti, unicamente in merito all'ordine del giorno.

Le decisioni sono prese a maggioranza semplice dei votanti, per alzata di mano. In caso di parità decide il voto del presidente di sala.

Art. 8

Le candidature dei membri del comitato devono essere presentate per iscritto al comitato uscente prima dell'assemblea, ai più tardi, all'inizio della discussione sulle nomine.

Le elezioni avvengono per alzata di mano. In caso di candidature superiori al numero prefisso si allestiranno elezioni a scrutinio segreto e all'uopo verranno nominati due scrutatori.

Vengono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti.

Art. 9 - Ufficio di revisione

L'ufficio di revisione si compone di due membri che dovranno verificare i conti alla fine di ogni esercizio e presentare un rapporto scritto all'assemblea annuale ordinaria.

I revisori restano in carica un anno e sono rieleggibili.

Art. 10 - Devoluzione del patrimonio sociale:

In caso di scioglimento dell'assemblea l'eventuale patrimonio sarà devoluto alla cassa allievi della scuola di diploma per le professioni sanitarie e sociale di Canobbio.


Il presente regolamento è stato approvato con le revisioni dell'assemblea dei genitori del 12.21992.

N.B. con la presente riedizione del 12 novembre 1997, da dicitura "Scuola propedeutrica " è stata sostituita con "Scuola di diploma".